Naturismo vuol dire vivere nudi rispettando se stessi, il prossimo e la natura

Naturismo vuol dire vivere nudi rispettando se stessi, il prossimo e la natura

Prendere il sole, correre in spiaggia o nei boschi e fare il bagno nudi. Sperimentare la sensazione di libertà e la bellezza che soltanto un contatto completo e profondo con la natura è in grado di offrire.

Vivere in piena armonia con essa, nel rispetto di se stessi, del prossimo e dell'ambiente. Tutto ciò è il naturismo, uno stile di vita infarcito di rispetto e libertà, perfetto per trascorrere indimenticabili vacanze in famiglia.

Libertà, rispetto e autostima: gli ingredienti di uno stile di vita che non smette di fare proseliti

Attualmente in Italia i centri naturisti nei quali il nudismo è consentito sono ancora pochi. La maggior parte dei campeggi naturisti sono situati tra Toscana e Lazio: in quest'ultima regione spicca la splendida Oasi di Capocotta, nei pressi di Ostia, frequentata fin dai primi anni '70. Da Nord a Sud è possibile trovare anfratti e spiagge presso cui il naturismo è tollerato, ma se in Italia i centri naturisti veri e propri latitano, oltralpe è possibile trovarne di attrezzatissimi, pensati per il benessere dei propri avventori e dotati di ogni comfort. In Francia non mancano villaggi naturisti in piena regola, adatti per praticare il naturismo con la famiglia, impreziositi da lunghe spiagge, piscine riscaldate, sentieri che attraversano la natura più selvaggia e strutture dedicate ad ogni genere di sport. Impossibile non innamorarsi di questi paradisi delle vacanze, riservati a chi fa del naturismo una filosofia di vita.

Il benessere che deriva da una pratica adatta a tutti

Se il fine del nudismo è semplicemente stare nudi, quella del naturismo è togliere i vestiti per allontanare le costrizioni della società, rispettando se stessi e il prossimo. Chi è solito frequentare i campeggi naturisti non adotta questa filosofia di vita per mero esibizionismo, ma lo fa per amplificare il contatto con la natura e vivere in armonia con essa. I naturisti sanno bene quanto sia importante non lasciarsi andare ad atti e comportamenti osceni, evitare di scattare foto a persone non consenzienti e rispettare l'ambiente. Ed è proprio per questo motivo che è possibile praticare il naturismo con la famiglia, coinvolgendo anche i più piccoli e mostrando loro cosa voglia dire rispettare il mondo e ciò che ci circonda. I villaggi naturisti sono luoghi nei quali è possibile cullare lo spirito e il corpo, praticare sport, imparare a conoscere e ad amare l'ambiente e migliorare la propria autostima.

Iscriviti alla nostra newsletter

Per non perderti nulla

E non è tutto…

Richiedi ora una mappa dei campeggi Natustar